Filippine

 

Paese asiatico con origini ispaniche, diverso da tutti gli altri. La mia breve permanenza nelle Filippine mi ha lasciato con l’acquolina in bocca. Nelle isole antistanti Cebu, Bohol e Camotes, ho visto il più bel mare della mia vita: acque turchesi insieme a spiaggia di sabbia bianca poco affollata e non attrezzata, qualche baretto qua e la e niente più. Anche la vegetazione rurale è magnifica, la campagna sembra un giardino della villa di un Re per la varietà di piante e colori. La nota stonata l’ho ricevuta dalla città dove regna meno serenità, dettata forse dall’estrema povertà, superiore rispetto ad altri paesi dell’estremo oriente. Mentre soggiornavo a Bohol, non esaltato dal cibo seppur discreto, ho girato un po’ curiosando qua e la’ con il risultato  di assaggiare uno dei piatti più buoni da me provati in Asia: in un vero e proprio agriturismo Bio, immerso nelle campagne, ho mangiato il Chicken Tenola, una pietanza della tradizione da far invidia ai nostri piatti delle feste. Al termine di questa tappa posso dire… gran bel mare!