Grecia

 

Grecia negli anni: sono stato in questo paese tre volte, ma se avessi il dono dell’ubiquità andrei una volta l’anno come anche in Croazia, perché possiede tante isole belle in modi differenti, con mari cristallini e paesaggi da sogno, perché si mangia meravigliosamente e ci si sente come a casa. Per il momento ho dovuto scegliere e ho visitato Rodi, Kos, Santorini e Corfu’; ho girato e curiosato per trovare gli scorci più belli, mai soffermato nelle spiagge affollate che in genere sono anche le meno interessanti. In serata, il bello è ritirarsi verso la collina per godere del tramonto e di un ottimo ristorante; che la Grecia non sia solo mare penso sia noto, ma è la storia in primis che la contraddistingue, e vogliamo parlare delle Meteore? Nell’ultimo viaggio sono entrato nel paese dalla frontiera Albanese situata in prossimità della Macedonia, quindi attraversando la parte montagnosa fino ad arrivare a questo posto magico: beh, ho capito perché diverse riviste includono le Meteore tra i luoghi più belli d’Europa e non solo, luogo suggestivo per il paesaggio e per la storia da cui provengono.